Archivio tag: Pinocchio

Breve storia dell’Opera Moderna (intermezzo): David Zard

Ma non sa la poverina
che se l’opera va giù,
si dirà poi la mattina,
“L’impresario non c’è più.”

(“L’impresario in angustie” – 1786)

Zard 1 Prima di continuare con questa rassegna cronologica degli spettacoli usciti negli ultimi anni sotto la definizione di “opera moderna” vorrei fare un breve intermezzo che dia ai miei lettori un’idea di quale fosse l’aria che si respirava nell’ambiente teatrale di quegli anni. E vorrei farlo attraverso un personaggio indubbiamente importante per il teatro di quell’epoca: David Zard.
È una figura che per quanto riguarda il teatro musicale ha sia dei meriti che delle colpe. Premetto che io qui esaminerò principalmente queste ultime, in quanto, se escludiamo “Notre-Dame”, tutti gli spettacoli che ha prodotto in Italia sono andati male (chi dice il contrario mente sapendo di mentire). Continua a leggere

Le dieci argomentazioni più usate contro chi critica un artista

Contrariamente a quello che si pensa, quello del critico è un mestiere tutt’altro che facile. Per farlo occorre prepararsi, documentarsi, esporsi in prima persona e, oggi più che mai, il critico deve confrontarsi con un terribile nemico: il critico del critico!

Il critico del critico è quel personaggio che non apprezza critici e recensori e li rimprovera ogni volta che può per ciò che scrivono. Le argomentazioni di queste persone sono più o meno sempre le stesse, e così ho deciso di raccogliere ed esaminare in questo articolo le più significative. Ebbene, sì, amici vicini e lontani! Quella che state per leggere è la critica alle critiche alle critiche!

E, in caso stiate per chiederlo, sì, molte di queste riflessioni sono nate da storie di vita vissuta.

Continua a leggere