Archivio tag: Beethoven

Ansia da musicista: introspezione per gestirla

Con questo articolo inizia una serie dove parlo degli svariati metodi per gestire l’ansia da musicista. questo è il Primo Passo.

L’ansia prima di salire sul palco e suonare è molto comune. Non pensate poi che i musicisti “navigati” facciano parte di un’élite particolare che non provi ansia: quest’ultimo è il sentimento negativo più percepito nella nostra società.

Ovunque ci sono problemi, stress e pressioni che di certo non aiutano l’animo del musicista ad esprimere la sua arte. Come si può infatti fare un buon concerto se qualunque sentimento, emozione, intuizione e via dicendo sono coperti dalle tipiche farfalle nello stomaco? Talvolta per alcuni diventa un problema così grave che smettono di esibirsi o a distanze di mesi all’idea di suonare in pubblico iniziano a dare di matto. Continua a leggere

Cinema ed Autori: “Io e Beethoven”

Il secondo film di cui voglio parlarvi per la rubrica Cinema ed Autori è un film relativamente recente: Io e Beethoven, della regista polacca Agnieszka Holland.
Il film racconta la messa in scena della celebre nona sinfonia e gli ultimi giorni di vita di Beethoven attraverso il punto di vista della sua giovane copista Anna Holtz, personaggio creato appositamente per il film.

È il silenzio la chiave. Il silenzio tra le note. Quando quel silenzio vi avvolgerà, la vostra anima potrà cantare.”

(Beethoven ad Anna)

È un film ha fatto storcere il naso a molti musicofili, e, devo dire, non a torto.
A parte la mancanza di storicità e il modo esagerato di descrivere i personaggi, il difetto principale di questa pellicola è che di fatto non c’è alcun motivo per fare un film sulla composizione della nona sinfonia, né tantomeno sulla tizia immaginaria che l’ha trascritta. Per citare un commento che lessi su internet, è un film che “cerca di romanzare il nulla”.
Però, gente… è un film su Beethoven che fa delle cose! Come resistere? Continua a leggere