Archivio della categoria: Jazz

Jhon Coltrane – Interstellar Space (+Download)

Interstellar space è sostanzialmente un album a due che vede la sola presenza di Coltrane e del batterista Rashied Ali, è un episodio isolato nell’imponente discografia dell’artista. I duetti nel jazz non divennero pratica comune fino agli anni settanta, e gran parte delle sperimentazioni sull’album sono fra le più estreme mai prodotte da Coltrane.

(Tratto da Wikipedia)

 

 

 

Interstellar Space Download

Interstellar Space Download Torrent

How To Download: il link rimanda ad una ricerca automatica Google. Scegli il primo risultato e scarica il tuo spartito. Usando questo sito web, confermi di aver letto ed approvato il nostro disclaimer.

Bill Evans – Alone (+Download )

Bill Evans, Alone. Da solo. L’album avrà anche un seguito: Alone (Again).

Bill Evans stesso ne parla come l’espressione della sua ricerca meditativa attraverso la musica, nelle lunghe ore passate nella pratica.

Alone Download

Alone Download Torrent

How To Download: il link rimanda ad una ricerca automatica Google. Scegli il primo risultato e scarica il tuo spartito. Usando questo sito web, confermi di aver letto ed approvato il nostro disclaimer.

Miles Davis – Kind of Blue (+Download)

Kind of Blue E’ un album davvero intenso.

Bill Evans fa di tutto per renderlo surreale e di Miles Davis non c’è nemmeno bisogno di parlarne, così come di Coltrane.

How To Download: il link rimanda ad una ricerca automatica Google. Scegli il primo risultato e scarica il tuo spartito. Usando questo sito web, confermi di aver letto ed approvato il nostro disclaimer.

Knd of Blue Download

Kind of Blue Download Torrent

Anthony Strong Quartet – Live al Bluenote Milano

Anthony strong, il nuovo talento jazz inglese, al blue note di milano in data 09/11.

Anthony Strong è un pianista/cantante jazz espressivo, ritmico, umile e senza alcun dubbio talentuoso. Da sempre è stato interessato alla musica, iniziando fin da giovanissimo ad interessarsi ad esibirsi durante spettacoli di danza e di teatro. E’ proprio in questo modo che il musicista è riuscito ad iniziare a lavorare nei teatri, arrivando poi alla presa di coscienza verso i 15 anni a cui tutti i grandi musicisti sono giunti: da lì in poi avrebbe fatto solo musica. Continua a leggere