Archivio mensile:marzo 2014

Breve storia dell’Opera Moderna: una premessa

Quella che comincio oggi è una rubrica dedicata a quegli spettacoli usciti soprattutto nel decennio scorso, definiti “opere moderne” dagli autori.
Una definizione non particolarmente apprezzata dalla maggior parte del pubblico ma a mio avviso corretta. Per questo motivo ho deciso di cominciare questa rubrica con questa premessa, con la quale vorrei spigare come perché non mi ritrovo affatto nell’adorabile scetticismo di quelli che, di fronte a spettacoli come “Notre-Dame de Paris” o “Tosca Amore Disperato”. esclamano “Ma quali opere? Sono musical!”.

Notre-Dame de Paris 1 Continua a leggere

Le dieci argomentazioni più usate contro chi critica un artista

Contrariamente a quello che si pensa, quello del critico è un mestiere tutt’altro che facile. Per farlo occorre prepararsi, documentarsi, esporsi in prima persona e, oggi più che mai, il critico deve confrontarsi con un terribile nemico: il critico del critico!

Il critico del critico è quel personaggio che non apprezza critici e recensori e li rimprovera ogni volta che può per ciò che scrivono. Le argomentazioni di queste persone sono più o meno sempre le stesse, e così ho deciso di raccogliere ed esaminare in questo articolo le più significative. Ebbene, sì, amici vicini e lontani! Quella che state per leggere è la critica alle critiche alle critiche!

E, in caso stiate per chiederlo, sì, molte di queste riflessioni sono nate da storie di vita vissuta.

Continua a leggere